ideologia-juche
La Repubblica Popolare Democratica di Corea è guidata sotto ogni aspetto dall’Idea del Juché, autore della quale è il Presidente Kim Il Sung.
L’Idea del Juché significa, in sintesi, che gli artefici della rivoluzione e della costruzione sono le masse popolari e che queste sono anche la forza motrice della rivoluzione e della costruzione.
Il Governo della RPD di Corea mantiene fermamente il Juché in tutti gli ambiti della rivoluzione e della costruzione.
Stabilire il Juché significa atteggiarsi ad artefici nei confronti della rivoluzione e della costruzione nel proprio paese. Significa mantenere un punto di vista indipendente e creativo nel dare soluzione ai problemi che si presentano durante la rivoluzione e la costruzione. In altre parole, ciò implica la risoluzione di questi problemi principalmete attraverso i propri sforzi, in conformità con le reali condizioni del proprio paese.
La realizzazione del Juché nell’ideologia, nell’indipendenza politica, nell’autosufficienza economica e nell’autonomia nella difesa nazionale è un principio che il Governo persegue costantemente.
Si tratta di una politica immutabile del Governo della Repubblica, guidato dall’Idea del Juché, far tesoro del carattere di tipo Juché e dell’identità nazionale, preservarli e realizzarli compiutamente.